Quello che è accaduto all’Hotel Rigopiano è da storia dell’orrore, se solo si prova ad immaginare, salgono le lacrime, e la stampa – come al solito – punta al sensazionalismo e ai pezzi “de core”.
Sono molto stanca.
Non ci sono solo le trasmissioni dedicate che hanno oramai da anni (tanti) imboccato una strada senza ritorno.
Anche questa roba è da fermare al più presto.
Le professioni svolte senza deontologia è l’ora che paghino il conto.

Annunci