Che poi il problema non è che si dimettano o no.
Il problema è perché ci fossero a ricoprire quel ruolo.
In buona fede, sicuramente la ministra Guidi, sino a prova contraria, ma adesso dire che è un esempio per tutti, orsù, mi pare esagerato.
Adesso il via a : il “te l’avevo detto” “è vostra” “è nostra” “ma noi…” “ma voi…” “noi sì, voi no” “noi no, voi sì” “a sua insaputa” “innocente” “non lo poteva non sapere”
Ce n’è da riempire i talk show tutta la settimana.

#etantononcambiamaiuncazzo

tacabanda

Annunci