c’è un pensiero che mi piacerebbe rivolgere a un tot di persone vicine e lontane, un desiderio che ogni tanto mi si risveglia, e in questo periodo preme forte per uscire.
una parola che non sono mai stata capace di pronunciare.
il proposito per questo natale è di riuscirci finalmente.
ecco, forse ce la faccio…

fottiti

fottiti tu e il tuo falso perbenismo;
fottiti tu, i tuoi completini chanel e il tuo giro di perle;
fottiti tu e i tuoi verbi sbagliati, i tuoi congiuntivi mai nemmeno immaginati, i tuoi “salutimeli” e “mangiteli”;
fottiti tu e la messa “almeno il giorno di natale”;
fottiti tu e il tuo “io non credo, ma lo faccio per mia mamma”;
fottiti tu e “quelli che hanno gli animali sono tutte brave persone”;
fottiti tu e “non esistono bambini brutti”;
fottiti tu la paglia, il fuoco, la gatta e il lardo.

Annunci