Sono un ladro.

Uno senza famiglia. Uno che ha sempre e solo vissuto di espedienti. Uno al quale la vita non ha mai fatto sconti. Uno che non conosceva il significato di parole come amore, amicizia, riconoscenza.

Parole che in poco tempo imparai, assieme ad altre, come: lacrime, commozione, illusione.

Lui mi salvò la vita, e non ebbi scelta: lo dovetti seguire, trovandomi a vivere la sua avventura, che mio malgrado, in pochissimo tempo divenne anche la mia.

Mi raccontò alcune cose — mai chiaramente — tanto che all’inizio non ci capii nulla, o forse fu solo la paura ad impedirmi di capire, solo un mezzo per non pensarle reali.

Di giorno seguivo lui e il suo falco.

Di notte lui spariva e al suo posto appariva la donna più bella che io avessi mai vista, accompagnata da un lupo.

In seguito, qualcosa capii, qualcosa mi dissero, qualcosa vidi coi miei occhi.

Un giorno, capitò una cosa straordinaria.

Al sorgere del sole, fui testimone di un avvenimento che ancora oggi mi riesce difficile da credere.

Il lupo dormiva sdraiato accanto a lei, e per un attimo solo, quando la notte non è più, e il giorno non è ancora, si videro, si sfiorarono: un uomo e una donna.

Negli occhi di lei, l’illusione che forse adesso tutto sarebbe finito, che quel momento non sarebbe mai svanito, e che il loro tormento finalmente sarebbe cessato.

Ma, meno di un secondo, ed ecco un fruscio d’ali … lei si tramutò nuovamente in un  falco che si librò nell’aria; un urlo disumano, pieno di dolore, si levò dalla gola di lui … lei di nuovo falco, e la notte dopo, lui sarebbe stato ancora lupo, e così forse per sempre.

Oggi, quando li so, tornati uomo e donna, assieme e felici, a volte penso a quel momento e mi domando se per davvero io abbia assistito a quell’incontro,o se le mie lacrime e i raggi del sole nascente possano aver dato vita a quell’immagine così struggente.

Poi, davanti agli occhi ho un  altro istante: lei che si libera, gettando per terra davanti agli occhi dell’artefice di tutto quel dolore, il legaccio di un falco, e allora mi convinco che nella vita non è illusione tutto ciò che si vuole con la forza del cuore.

(22.03.2011)

Annunci