Tag

, ,

Domenica sono andata a vedere al Teatro Carlo Felice di Genova” Il campanello” e “Gianni Schicchi”.
Io, ignorante come me sola, non avevo mai sentito Gianni Schicchi (neppure Il Campanello,per questo ma è molto meno bello).
Sono rimasta folgorata.
E’ come sentire una colonna sonora per un film di Hitchcock (tipo Hermann, tanto per dire), e il testo è di uno humor da fare invidia alla Littizzetto.
Era tanto per dire che non ci si inventa proprio una bella minchia di niente.

clic

Annunci