Tag

, , ,

io ho un'amica che fa la metalmeccanica. e anche la poetessa. cioè,  realmente fa la metalmeccanica e nel virtuale fa la poetessa-metalmeccanica. adesso chiederete "se hai scritto che nel reale fa la metalmeccanica perchè non hai scritto che nel virtuale fa solo la poetessa?" semplice. perchè se nel reale lei non facesse la metalmeccanica, col cazzo che potrebbe nel virtuale fare la poetsessa. insomma se una fa la poetessa e non la fa nel reale, per forza deve fare quella merda di cosa che si chiama metalmeccanica.
attenzione, io non ho niente contro i metalmeccanici, anzi, ma in questo momento è il mondo ad avercela con i metalmeccanici.
e poi mi piacerebbe raccontare che non c'è solo la fiat della quale occuparsi.
la mia amica per esempio, non lavora alla fiat, ed è un sacco di tempo che mi racconta come vanno le cose dove lavora lei… la cassaintegrazione (a pezzetti, a settimane, a ore, tre quarti d'ora, a minuti, affanculo), e poi l'abolizione delle pause e il ritorno al cottimo.
insomma, vorrei dire, che "ci sta tutto un mondo intorno ai metalmeccanici", e porca troia, io sarò sempre vicina a loro.
e poi vorrei dire un'altra cosa: la mia amica è una gran fica, dentro e fuori.

Annunci