Tag

, , , ,

dei simpatici mattacchioni festaioli hanno tirato i vuoti delle bottiglie nel cortile della scuola (quello dell’ippo tanto per intenderci). D’altronde avranno pensato, è chiusa, meglio lì che sulla strada, no?
io un altro posto da consigliar loro dove spaccarle lo avrei avuto, ma purtroppo non li ho incontrati.
ieri sera ho visto paolini, ma non è stato all’altezza dei passati album, e anche lui mi pareva sfasato, si è inciampato parecchie volte, lui che e’ così raro sentir sbagliare, e lo spettacolo è poco fisico. magari aveva l’influenza. comunque anche sotto tono lo vedrei volentieri una sera sì e l’altra pure.
cherubini nell’omaggio a de andre’ a Genova per Capodanno (l’ho sentito in un servizio al TG2) ha cantato appena scesa alla stazione del paesino di san vicario. non posso immaginare cosa avrebbe detto se il cantautore fosse stato
di Agordo.
oggi pomeriggio sono andata a fare il consueto giro del centro, centro storico, fiera del libro. al ritorno, erano le 17, 30 ero davanti al porto antico e c’era una luce nel cielo che appagava vista e cuore.

musica

Annunci