Tag

,

Jethro: DiNozzo, che notizie abbiamo?

DiNozzo: nessuna capo. Ducky sta ancora effettuando l’autopsia, ed Abby sta lavorando sulla foto rinvenuta addosso al cadavere.

Jethro: ancora non l’ha analizzata? Ma cosa si fa qui, si dorme?

DiNozzo: ci sta lavorando, ma sino ad ora, dice di non capire cosa possa essere.

Jethro: Di Nozzo, scendiamo da lei.

DiNozzo: ok capo.

Jethro (entrando nel laboratorio) : Abby, qualche novita’? DiNozzo mi stava dicendo che sei in un vicolo cieco.

Abby: No capo, proprio un vicolo cieco, no! Guardi anche lei con me. Ho inserito nello scanner la foto che e’ stata trovata addosso al cadavere. Guardi capo, sino ad ora, sono stati passati 1.859.485.000 esemplari, ma mentre il nostro rivelatore non ci ha ancora detto nulla sulla natura dell’oggetto, la foto qualche informazione ce l’ha data…

Jethro: Ok Abby, vediamo.

Abby: ecco vede? Mentre il nostro elaboratore controlla tutte le possibilita’ diamo un’occhiata piu’ da vicino. Capo sono sicura, che questo…fr…fi…coso… potrebbe rivelarci particolari interessanti sull’assassino e dove e’ stato ucciso il nostro uomo… Ecco, foto inserita, zommo al 2000 per mille,  sposto di 20 gradi sull’ombra. Esalto. Esalto ancora. Esalto ancora. Sposto di 10 gradi. Ecco se guardiamo bene nella parte lucida della foto, vediamo un’ombra, se esaltiamo ancora e ingrandiamo al massimo il particolare, riusciamo a vedere qualcosa. All’interno dell’ombra vediamo come un lampo, un luccichio. Vuol dire che la foto a quest’oggetto e’ stata fatta dall’assassino nel posto dove e’ stato uccisa la vittima che non e’ lo stesso nel quale e’ stato rinvenuto il cadavere, e messa nella tasca ad omicidio commesso. Qualcosa mi dice che l’assassino potrebbe aver scattato una foto al cadavere con a fianco questa foto e poi solo dopo, averla messa nella tasca della vittima, anzi sono quasi certa che presto vedremo quella foto.

Jethro: Bene Abby, venire qui non e’ mai inutile. (rivolgendosi a DiNozzo) : Notizie del fr…del fi… del coso?

DiNozzo: Capo, Abby… l’elaboratore ha finito… il fr… il fi… il coso e’…

Adesso togliendoci dalla testa che esistano strumenti cosi’ sofisticati, come quelli usati da NCIS,  e in attesa di un rivelatore di foto, un meraviglioso scanner nel quale io inserisco la foto e un motore di ricerca mi dice, questo e’, e sempre facendo finta di credere che esaltando una foto di 100×100 riusciamo anche a vedere le impronte invece che un enorme pixelone, qualcuno mi sa dire cosa minchia e’ questo?
E’ caduto da una siepe.

musica

 

Annunci