Tag

, , , ,

Io me lo ricordo quel giorno. E quelli dopo. La mamma che e’ friulana di nascita  (lo so…  la provincia di Belluno non e’ la stessa cosa, ma a lei, da Genova, le pareva fosse accaduto a casa sua) non riusciva a toglierselo dalla testa (come anni dopo per il terremoto). E dopo tanti anni, nei primi anni ‘70,  ci volle passare dal quel luogo maledetto. Ricordo solo una strada. E una diga vuota sulla sinistra.
E gente ferma a guardare.
E tanta tanta tristezza e rabbia per qualcosa che poteva e non doveva accadere.

clicca qui

Annunci